Outsourcing del personale

Il servizio di outsourcing delle risorse umane è sempre più ricercato e diffuso negli ultimi anni, perché percepito come strumento di grande beneficio per le aziende di diversi rami di impresa. I dati ci parlano di una crescita importante in Italia, a partire dagli anni ’90, grazie ad un mercato sempre più evoluto e in grande espansione, intento ad allontanarsi dal modello aziendale verticale, cristallizzato su burocrazie e strutture gerarchiche, per guardare invece ad uno schema orizzontale, capace di aiutare gli imprenditori nelle sfide e nei cambiamenti economici.

 

Ciò perché la pratica dell’esternalizzazione del personale di un’azienda - sia per la piccola che per la grande realtà - ottimizza, semplifica e rende più efficiente i processi produttivi di una impresa. Ne consegue un più flessibile sviluppo e una più snella integrazione dei nuovi lavoratori. Grazie a precisi protocolli, messi in campo negli anni dal Consorzio Progresso, gli imprenditori hanno l’opportunità di affidare ad un soggetto terzo la gestione di specifiche risorse umane inserite in azienda, con il conseguente

 

  • Abbattimento del rischio di impresa,

  • Un notevole risparmio economico

  • La possibilità di avere molto più tempo da dedicare al proprio business e alle sue principali attività.

 

In particolar modo, alle azioni strategiche e gestionali a vantaggio dell’intera organizzazione aziendale, tralasciando, inoltre, il dispendioso seppur necessario aggiornamento delle persone e degli applicativi.

 

Da tutto ciò, emerge quanto l’outsourcing del personale sia indispensabile, oggi più che mai, all’azienda che vuole migliorare e tenere alta la qualità del lavoro complessivo.

Richiedi ora un PREVENTIVO GRATUITO

Il tuo modulo è stato inviato!

smiling-young-businesswoman-holding-fold